Tribù, una nuova applicazione prende la spinta per Toki ‘lui usato per giocare quando eravamo bambini proprio nel 21 ° secolo, con un piccolo twist. Perché quasi tutti a piedi in giro oggi con uno smartphone in tasca, non è necessario iniziare con un dispositivo fisico e tutto quello che dovete fare è scaricare un’applicazione nel dispositivo. L’applicazione simula fondamentalmente la radio, permettendo di registrare un video messaggio e inviarlo immediatamente a chiunque. Pertanto, è l’ideale per quelli di voi che odiano di digitare e corrispondono minuti tramite smartphone, dato che al momento non dispone di una tastiera.

UN MIX FRA SNAPCHAT E IL WALKIE TALKIE

New App
technologia, applicazioni nuovi, gratuito, app, start-up italia

And so, following the Galaxy Round, here’s the Galaxy Edge. If you take the basic shape and concept, it’s the spitting image of the curved-screen Youm prototype spied at CES a little less than two years ago US. Fortunately.

Now, though, it’s a for-real smartphone you can buy. I’ve been testing it out in Japan, where it launched instead of the Note 4, although both the Note 4 and the Note Edge will eventually be available.

TRIBU APP – IL NUOVO WALKIE TALKIE IN GROUPS !

Per aderire al servizio, è necessario inserire il numero di telefono, attendere fino a quando si ottiene un codice segreto (come applicazioni di messaggistica simili come WhatsApp o conca). Il prossimo passo sarà richiesto di inserire il proprio nome e aspettare. Dopo un breve processo di registrazione è finita vi troverete nella home page dell’applicazione, composto da quadrati colorati e l’interfaccia sufficiente rende chiaro chi è il target di riferimento a cui rivolgersi (giovane). Breve app per esperienza che sembra molto semplice da usare, versatile e piuttosto fresco. Secondo gli sviluppatori, tutti i messaggi registrati sono banche dati della società subito dopo aperto dal destinatario eliminati automaticamente.

STRONGER TOGETHER: TRIBU APP

technologia, start up italia, app, applicazioni
Tribu App

 

 

 

Per registrare un messaggio è necessario premere e tenere premuto il pulsante di registrazione, e rilasciarlo non appena terminata la registrazione dovrà essere trasferito a destinazione. Tribù un po ‘ricorda la funzione Booatsaf oratore, consente di registrare un messaggio e inviarlo a lo stesso, solo il nome è composto da solo messaggio audio, e tribù si presenta in un video messaggio. L’applicazione è solo la generazione vuole tutto subito, o anche quelli che vogliono trasmettere messaggi e ha paura di dimenticare in un secondo momento.

Una caratteristica utile della app sta registrando video messaggi e inviarli all’estero, tra cui in luoghi dove significativa differenza di tempo. Così si può parlare con gli amici all’estero senza cercare di prendere un appuntamento, ma, naturalmente, che questo è un supporto unilaterale, ma ancora un po ‘di comunicazione. Inoltre, se si riceve una chiamata e siete in zona, senza assorbimento o senza una connessione a Internet, è possibile registrare una tribù, che sarà inviato automaticamente al destinatario Una volta entrato in contatto con una rete, e chiarire il motivo per cui non si risponde o non disponibile.

Problema con Tribe e con tutte le applicazioni di messaggistica è che, per il contenuto raggiunge la sua destinazione, entrambe le parti utilizzano la stessa applicazione. Fino a quando i vostri conoscenti non utilizzano nella tribù, è un po ‘inutile. Se si decide di sperimentare l’applicazione e inviarlo a qualcuno non ancora installato sul dispositivo, il video verrà inviato come messaggio di testo.

 

But let’s focus on what’s different here: that edge. There are two display modes you can flit between: a slender, unassuming bar that can display a customized message and a more substantial column that attempts to offer extra functionality, notifications or context-dependent menus for certain apps, like the camera.

Entrate nella nostra pagina Facebook aiutaci con un LIKE (:

https://www.facebook.com/geektime.it/?ref=hl

WWW.GEEKTIME.IT

Geektime.it
applicazioni nuovi, start u italia, app, gratuito, italia

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO